AtlantIdea

Discussioni Generali
Oggi è il 23/02/2020, 19:27

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 30/07/2008, 15:37 
Non connesso
Old Member
Old Member

Iscritto il: 10/04/2007, 9:25
Messaggi: 3397
Località: Padania
Sento sempre più spesso qualcuno che lamenta questo problema, purtroppo anche qualche conoscente ci stà rimettendo soldi.

Riporto alcune considerazioni raccolte in rete, fresche fresche...
Cita:
ho cercato un po' di ricostruire la storia delle testate audi del 2.0 140CV ed è proprio un grande truffa.
Premetto che sono ing. e lavoro anche con i motori.
Le testate di questi motori hanno un difetto conosciuto che porta alla formazione di un cricca o "fessurizzazione".
Difetto che Audi non riconosce perchè porterebbe a una campagna di richiamo da decine di milioni e euro e, qunidi, la "seria" casa tedesca preferisce perdere un po' di clienti ma non affrontare il lavoro.
Come fa? Cerca di evitare che la gente insista con il difetto attraverso tattiche logoranti, talvolta passa il 70% del materiale, raramente tutto il lavoro e spesso nulla. Audi dice di rivolgersi al concessionario locale e il concessionario dice che Audi non passa il lavoro in "correntezza"....

Probabilmente lo scambiatore dell'olio non c'entrava nulla e ti hanno mangiato ulteriori 400 euro. Credo sia una tattica. Volevano cambiarlo anche a me. Anzi, non mi hannno fatto il lavoro della testata in garanzia perchè sostenevano che il problema fosse semplicemente lo scambiatore... Fesso io che non ho approfondito allora la problematica.

SITUAZIONE ATTUALE: è ancora più divertente, Audi vende agli sventurati clienti una testata "RIGENERATA" per circa 850 euro, si prende la testata criccata, ci fa qualche lavoretto, ci monta iniettori e componenti vecchi di qualcon'altro o gli stessi, e la rivende per nuova o rigenerata: senza però che il cliente medio abbia sentore di acquistare un oggetto con componentistica di 60 ÷ 120 mila km...

IO mando ora una lettera a Audi nella quale chiedo l'intervento per risoluzione difetto costruttivo, aspetto la risposta negativa, faccio il lavoro, e poi faccio la causa.

Penso bilsognerebbe sollecitare rivista specialistiche di settore e associazioni dei consumatori al riguardo e dare evidenza del problema il più possibile in modo che Audi sia costretta a riconoscere il difetto di fabbrica anche su base statistica.

...lo sventurato, ai primi sintomi, era ricorso prontamente in assistenza, dove gli hanno sostituito lo scambiatore di calore dell'olio, senza argomentare sulla fessurazione.
Cita:



nn lo hanno riconosciuto come difetto comune ma la cosa che mi fa' rabbia non e' il fatto di non voler pagare le 800 euro per riparare la fessura ma perche' nn mi danno nessuna garanzia!!!!!!!!
mi hanno anche detto che c'e' una possibilita'che questo problema possa succedere tra altri 5.000 o 10.000 km..e in quel caso sara' il monoblocco!!!!e 6000 euro circa di danno!motore da sostituire!!
ma vi sembra giusto??
pagare 800 euro per poi rischiare di rimanere a terra!!!
ma che senso ha?che devo fare per avere la garanzia??

Questa è assurda...800 euro per una testata RICONDIZIONATA?!?

Cita:
1. Audi dovrebbe sicuramente riconoscere il difetto comune, anche perchè è certificata ISO 9001 e quindi deve avere una statistica delle criticità occorse sui suoi motori. Penso che l'ente di certificazione non stia facendo molto bene il suo lavoro... Chissà perchè... Forse le associazioni consumatori potrebbero far leva sugli enti di classifica...

2. Quando c'è il liquido di refrigerazione che scende i meccanici mettono il circuito in pressione e sono perfettamente in grado di capire da dove avvenga il trafialmento di liquido e quindi dove è il problema: dallo scambiatore, dalla testata o da altrove... Se cambiano più di una parte dello stesso motore è incompetenza o, più facilmente, malafede per estorcere quanto più possibile...

3. Non ho ancora capito cosa faccaino a queste testate "rigenerate": sono le vecchie aggiustate?? sono nella nuova configurazione post ottobre 2005??

in bocca al lupo...

p.s. mai più audi...


Potrei andare avanti per pagine e pagine...


Penso che l'unica arma di noi consumatori sia la diffusione delle informazioni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30/07/2008, 16:27 
Non connesso
Storic Member
Storic Member

Iscritto il: 24/01/2007, 15:33
Messaggi: 6687
uh!!!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 30/07/2008, 16:34 
Non connesso
Storic Member
Storic Member

Iscritto il: 24/01/2007, 14:33
Messaggi: 6849
Località: trentino
Paolo66 ha scritto:

Penso che l'unica arma di noi consumatori sia la diffusione delle informazioni.


OK mi hai convinto non comprerò mai O.T.... :blackeye: :blackeye:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30/07/2008, 19:22 
Non connesso
Moderatore
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: 24/01/2007, 21:13
Messaggi: 13817
Località: roma
Ma... e la legge sulla Class-Action ? Non era stata almeno parzialmente approvata ?
Tuti i proprietari Audi (a cui accade questo difetto, intendiamoci..) dovrebbero almeno un pò incavolarsi. Fare casino e baccano, insomma.

Ma di che "difettosità" stiamo parlando ?
Il 70% di questi motori ? Il 10% ? lo 0,1 % ?
No dico... se succede ad OGNI motore, caspita, siamo a livello di rapina con premeditazione, ma se succede a UN MOTORE, DUE, su centomila... mah!

_________________
A scuola andavo sempre benissimo.
Era al ritorno che spesso mi perdevo.


Andrea


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30/07/2008, 22:47 
Non connesso
Old Member
Old Member

Iscritto il: 10/04/2007, 9:25
Messaggi: 3397
Località: Padania
Non è un difetto di lavorazione, ma di progettazione.

Potenzialmente tutti i motori di quella serie, la prima serie del 2.0TDI 16v (attenzione, affliggeva solo questa versione, quella immediatamente successiva, dotata di FAP, è stata prodotta con testata ad 8v, anche se con medesimi valori di coppia e potenza, quindi non immediatamente riscontrabile.)

Se non è successo a tutti i motori prodotti in quegli anni, mi sembra due, è perchè si può più o meno accelerare la rottura con il tipo di utlizzo.

Mi pare che si dovesse manifestare dopo un utilizzo pari ad una percorrenza di oltre 100.000km. C'è chi li raggiunge in un paio di anni, chi nemmeno in dieci.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/07/2008, 9:30 
Non connesso
Advanced Member
Advanced Member

Iscritto il: 05/02/2007, 14:06
Messaggi: 1880
Località: Trento
Difetto noto risolto, pare, dal 2006. Sarà vero? Certo che tra fessurazione della testa, scossoni dovuti alla centralina (modifica dopo un anno), volano bimassa e qualche caso di turbina saltata, un cesso di motore così non si vedeva da anni :-)))

_________________
Zeru tituli


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/07/2008, 9:51 
Non connesso
Old Member
Old Member

Iscritto il: 10/04/2007, 9:25
Messaggi: 3397
Località: Padania
Mi hanno parlato anche della pompa carburante!

Pare abbia lasciato a piedi un bel po' di gente...


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/07/2008, 13:24 
Non connesso
Advanced Member
Advanced Member

Iscritto il: 05/02/2007, 14:06
Messaggi: 1880
Località: Trento
Quella solo sulla passat. Chissà come mai, sugli altri modelli funzionava.. certo che trovarsi l'auto che si pianta di colpo in mezzo ad un incrocio non dev'essere piacevole..soprattutto se ti sta arrivando qualcuno nella fiancata

_________________
Zeru tituli


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31/07/2008, 14:19 
Non connesso
Storic Member
Storic Member

Iscritto il: 24/01/2007, 15:07
Messaggi: 5669
Località: Tatooine
fessurazione della testa? quella che farei ai sig. Volkswagen se mi rispondono che non aggiustano aggratis il problema noto...
:flower: :flower: :flower:

_________________
Del maiale non si butta via nulla...
Della maiala si tiene solo il numero del cellulare!


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09/11/2008, 11:58 
Non connesso
Member
Member
Avatar utente

Iscritto il: 09/01/2008, 9:58
Messaggi: 321
Località: Lussemburgo
Boh, non so, che dire, io ho il motore in questione e 140000 km, si e' rotta la turbina a 117000 km e Volkswagen, come al solito, ha fatto orecchie da mercante, palleggiandosi le responsabilita', ma per il resto la macchina e' sempre stata perfetta, mi hanno richiamato a 60000 per la sotituzione gratuita del volano bimassa, ma io non avvertivo problemi e mi diedero un auto sotitutiva.
Comunque sia, io spero di farci altri 2 annetti e dopo addio VW per sempre, non mi e' affatto piaciuto il loro comportamento, sono serissimi quando tutto va bene, se ne fregano quando va male, e ne ho avute 6 di VW.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi

Cerca per:
cron
Powered by phpBB. Servizio offerto da MondoWeb.net