Quando si deve esagerare!!!!

VW (gruppo) - BMW - MERCEDES - PORSCHE

Moderatore: Moderatore

Rispondi
Messaggio
Autore
Avatar utente
kodak
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8508
Iscritto il: 24/01/2007, 12:08
Località: MI

Quando si deve esagerare!!!!

#1 Messaggio da kodak » 29/10/2008, 20:38

Mini JCW
PER INSAZIABILI
Pubblicata il 29/10/2008


Non capita spesso che le soluzioni tecniche adottate per una vettura da gara vengano trasferite su un'auto di serie. Alla Mini sostengono addirittura che questa sia la prima volta, ma i recenti debutti del marchio Abarth o le leggendarie Mitsubishi e Subaru sono, per la verità, di molto antecedenti.

Il trapianto operato su questa esclusiva John Cooper Works riguarda motore, chassis, cambio, cerchi di lega da 17" e freni, ripresi pari pari della vettura da corsa del Mini Challenge 2008. Gli organi sono stati innestati su una nuova versione che, con 238 km/h di velocità massima e uno sprint sullo 0-100 pari a 6,5 secondi, è diventata la più scatenata tra le Mini in listino. Ben 211 CV di potenza, anche se il costruttore promette consumi di tutto rispetto (14 km/l nel ciclo combinato) ovviamente se non si esagera con l'acceleratore. Stesso trattamento corsaiolo per la Clubman, che diventa così ufficialmente la giardinetta più cattiva che esista, con una leggera penalizzazione nello sprint (6,8 secondi da zero a cento) e nei consumi, a favore però di abitabilità e spazio per i bagagli. Entrambe soddisfano già la normativa Euro 5.

Oltre al motore di 1598 cm³, gli interventi più interessanti hanno riguardato il servosterzo elettromeccanico Eps, la cui risposta può essere modificata assieme a quella del pedale dell'acceleratore per mezzo del tasto Sport che si trova a fianco dell'ottimo cambio manuale a sei marce. Il risultato di questa massiccia dose di tecnologia è che la John Cooper Works esalta e porta al limite estremo quel che in casa Mini chiamano go-kart-feeling: buon controllo delle traiettorie in curva su strada con qualche saltellamento del retrotreno, sospensioni estremamente rigide e guida esaltante in circuito, dove il comportamento ricorda quello di un'auto da gara.

A ciò si devono aggiungere un look quanto mai gradevole, la possibilità di molteplici personalizzazioni, il piacere di avere una generosa coppia a disposizione (260 Nm che salgono a 280 con l'azione dell'overboost già a partire dai 2000 giri), un abitacolo con sedili sportivi, ma anche finiture eleganti in lacca nera. La John Cooper Works viene costruita nello stabilimento di Oxford e sarà commercializzata in Italia da settembre. Niente più kit di trasformazione, dunque, come un tempo. L'unico tasto dolente è il prezzo: da 29.711 euro (e ben 2000 euro in più per la Clubman) con la possibilità di superare di slancio i 40 mila grazie agli optional.

Immagine

Immagine
Nella vita ci vuole culo, o ce l’hai o te lo fanno!!!
-------------------------------------
Immagine

Avatar utente
apsa
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13817
Iscritto il: 24/01/2007, 21:13
Località: roma

#2 Messaggio da apsa » 29/10/2008, 20:40

:cyclopsani: :cyclopsani: Porcoporcellosuino! :cyclopsani: :cyclopsani:
Quando si esagera si esagera, eh ? :flower:
A scuola andavo sempre benissimo.
Era al ritorno che spesso mi perdevo.


Andrea

Avatar utente
kodak
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 8508
Iscritto il: 24/01/2007, 12:08
Località: MI

#3 Messaggio da kodak » 29/10/2008, 20:42

vedi anche il prezzo!!!! con optional s può arrivare a 40K €uro
Nella vita ci vuole culo, o ce l’hai o te lo fanno!!!
-------------------------------------
Immagine

Paolo66
Old Member
Old Member
Messaggi: 3397
Iscritto il: 10/04/2007, 9:25
Località: Padania

#4 Messaggio da Paolo66 » 29/10/2008, 21:01

Ciùmbia!

Quarantamila per una Mini!

:cyclopsani:

Avatar utente
apsa
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 13817
Iscritto il: 24/01/2007, 21:13
Località: roma

#5 Messaggio da apsa » 29/10/2008, 22:14

kodak ha scritto:vedi anche il prezzo!!!! con optional s può arrivare a 40K €uro


:cyclopsani: La freeeshhhhca! :cyclopsani:
Non l'avevo letto 'sto dettaglio, ma ancora di più allora é esageratamente esagerata! :cyclopsani:
A scuola andavo sempre benissimo.
Era al ritorno che spesso mi perdevo.


Andrea

Rispondi